Le Marche: l’ Italia in una Regione.

Qui troverai alcuni nostri suggerimenti su cosa vedere nelle Marche: dal mare alla montagna, dalle colline ai borghi. Cultura, divertimento, enogastronomia, natura, relax: ogni giorno potrai scegliere la vacanza che preferisci!

Monte San Vito

Il primo documento scritto in cui viene menzionata Monte San Vito è del 1053. Il Comune conta ca. 6800 abitanti e offre tutto per le necessità quotidiane (alimentari, farmacia, macellaio, forno, pizzeria, ristoranti, bar, parrucchiere, banca e posta). Il paese storico è raggiungibile a soli 8 minuti di passeggiata. Il comune adiacente, Chiaravalle, dista 5 minuti in macchina.
Monte San Vito è situata nel territorio produttore dell’ antico vitigno autoctono denominato “Lacrima di Morro d’alba” dal colore rosso rubino con persistenti profumi di ciliegia e prugna al quale si aggiungono profumi di rosa e viola.
Altri vini regionali prestigiosi sono il Rosso Conero o il Verdicchio.
Nelle immediate vicinanze troverete diverse cantine come per esempio l’Antica Cantina Sant’Amico, dove è possibile prenotare delle degustazioni.
Monte San Vito si trova anche in una regione di coltivazione degli ulivi e dei carciofi (carciofo precoce di Jesi). Entrambi le coltivazioni sono presenti nella nostra azienda. Il paese di Monte San Vito, come anche i comuni limitrofi organizzano bellissime feste tradizionali. La più conosciuta è la Festa della Birra che si svolge annualmente all’ inizio di settembre nel centro storico.

Vacanze al mare / in campagna

La vicinanza alla costa Adriatica invita anche a trascorrere piacevoli giornate al mare.

Diverse spiagge lungo la costa offrono le più svariate possibilità. Che sia una semplice passeggiata sulla spiaggia soffice di Senigallia o, se preferite una spiaggia di ciottoli e scogliere troverete tutto alla distanza di 10 – 20 minuti di macchina nella splendida Riviera Del Conero. La Baia di Portonovo, con la fortezza napoleonica, la spiaggia delle Due Sorelle che richiamano i Faraglioni di Capri, le spiagge di Numana e Sirolo.

La Riviera, così come anche il bellissimo parco, sono comodamente raggiungibili con il Conerobus.

Ancona

A soli 17 minuti in macchina si trova Ancona, il capoluogo della Regione Marche, con il suo straordinario porto. La città fondata nel 387 a.C. è sempre stata un’importante città portuale e ancora oggi la città esalta lo splendore di quei tempi.
Il bellissimo centro storico con tutti i suoi ristoranti, bar e negozi è molto accogliente. Giornalmente partono dei traghetti per la grecia e per altre mete. Inoltre Ancona ha un aeroporto internazionale.
Il Lazzaretto di Ancona, detto anche Mole Vanvitelliana, costruito nel 1732, è un edificio pentagonale realizzato dal famoso architetto Luigi Vanvitelli. Tra l’altro veniva usato per salvaguardare la salute pubblica ospitando depositi ed alloggi per merci e persone in quarantena. Ora il monumento viene usato per ospitare mostre temporanee ed altri eventi culturali. Una parte di esso accoglie il Museo tattile Omero.
L’ arco di Traiano venne eretto attorno al 100 d.C. per onorare l’imperatore Traiano ed era l’antico accesso alla città.
Il Duomo di Ancona è dedicato a San Ciriaco ed è la cattedrale metropolitana dell’ arcidiocesi di Ancona-Osimo. Il duomo rappresenta un alto esempio di arte romanica. San Ciriaco vanta una delle più antiche cupole d’Italia. La vista dal duomo sul porto di Ancona è spettacolare.
Altri luoghi da visitare in Ancona: Chiesa Santa Maria della Piazza, Monumento ai Caduti, Piazza del Plebiscito, Grotte del Passetto, Teatro delle Muse.

Jesi

La città di Jesi, fondata dai Greci nel 768 a.c. conserva un centro storico ben preservato, con interessanti monumenti e musei. Il 26 dicembre 1194 nacque a Jesi l’imperatore Federico II di Svevia, al quale è dedicata la più importante piazza  e l’ innovativo museo Stupor Mundi. L’ anima medievale si respira in tutto il borgo, ed in particolar modo nei primi giorni di maggio grazie al Palio di San Floriano, 4 giorni di rievocazioni storiche con figuranti in antichi costumi, taverne e musica.

Importante polo industriale e commerciale (tanto da essere soprannominata la piccola Milano del centro Italia), Jesi è anche terra del Verdicchio, famoso vitigno a bacca bianca coltivato nelle colline della vallesina.

Jesi si trova a soli 15 minuti da Monte San Vito.

Senigallia

Senigallia si trova a nord di Monte San Vito (20 minuti in macchina). La Rocca di Senigallia, conosciuta anche come Rocca Roveresca, è uno dei più importanti monumenti della città.

Ogni anno a Senigallia si svolge il Summer Jamboree, un evento internazionale che ogni anno fa tuffare la città nell’ atmosfera dell’America degli anni ’40 e ’50 fra concerti, feste, swing e balli.

La spiaggia che costeggia Senigallia è nota come “spiaggia di velluto” per la sua sabbia soffice. Tantissimi ristoranti sul lungomare regalano serate indimenticabili e cibo prelibato a base di pesce.

Loreto

Loreto è famosa per essere la sede della Basilica della Santa Casa, uno dei più importanti e antichi luoghi di pellegrinaggio mariano del mondo cattolico che raggiungono la Basilica per visitare la casa di Maria.

La tradizione affermava che a Nazaret si trovasse la piccola dimora della Vergine, dove ella nacque, crebbe, dove ebbe luogo l’annuncio dell’Arcangelo Gabriele e dove visse fino alle nozze con Giuseppe.

Secondo la tradizione alcuni angeli prelevarono la Santa Casa e la portarono via in volo fino a Loreto attorno alla quale venne edificata la basilica.

Parco naturale regionale della Gola della Rossa

Questo parco è il ‘’cuore verde’’ delle Regione Marche. La più grande area protetta regionale comprende le grotte di Frasassi.

Il parco offre la possibilità di effettuare escursioni nei suoi moltissimi sentieri.

Interessanti i fenomeni naturali come la presenza di sorgenti sulfuree.

Grotte di Frasassi

Sono delle affascinanti grotte carsiche sotterranee, tra le più importanti d’ Europa, scoperte nel 1971.

Consigliamo una visita all’ interno: il percorso turistico è di facile accesso, dura poco più di un’ ora, e la temperatura è costante a 14 gradi.

Recanati

La patria del grande poeta Giacomo Leopardi. E’ possibile visitare la casa del poeta e i luoghi che lo hanno ispirato negli anni della sua residenza. Fra le più note opere del suo periodo recanatese sono “A Silvia” e “ L’infinito”

Macerata

Oltre al suo centro storico tipico medioevale Macerata è famosa per il suo Sferisterio, un’ arena all’ aperto nota per la stagione lirica estiva.

agriturismo-acquaparco

Acquapark

Oltre alle bellissime spiagge, le Marche offrono anche una interessante proposta di Acquapark.

Per esempio l’Acquaparco Verde Azzurro a Cingoli e l’Acquaparco Eldorado ad Apiro che distano circa 40 km da Monte San Vito.

Non solo acquapark ma anche parchi avventura, a Cingoli e Genga.

agriturismo-shopping

Shopping

La Regione Marche è la patria delle scarpe Made in Italy. È in questa regione che vengono prodotte scarpe dei fashion brand più prestigiosi della moda italiana e non solo. A Civitanova Marche (40 minuti da Monte San Vito) troverete diversi outlet e factory store. Una visita ai mercati settimanali è sempre una bella esperienza. Visitate ad esempio il mercato di Chiaravalle (ogni venerdì) a 5 minuti da Monte San Vito.

agriturismo-marche

Fuori Provincia e fuori Regione

Distanti un’ ora di auto (o anche meno) potrete inoltre trovare tante località ricche di storia e divertimento, cultura ed intrattenimento. Come Rimini e Riccione (e le loro spiagge ricche di vita ed attrazioni), San Benedetto del Tronto (la Riviera delle Palme), Fabriano (la città della Carta), Fano,  Ascoli Piceno, Pesaro, la Repubblica di San Marino, Urbino…

Roma

 

Lasciati affascinare dalla “città eterna” e dalle sue meraviglie: il Colosseo, il Pantheon, la Fontana di Trevi, Piazza Navona, i Musei Vaticani, la Basilica di San Pietro, Villa e Galleria Borghese, Piazza di Spagna…

Potrai raggiungere Roma in treno in circa 2 ore e mezza, e passare una giornata indimenticabile in una delle città più ricche di storia al Mondo.

Potremo aiutarvi nella prenotazione dei biglietti del treno.

INFO